Istituto Sturzo-Lumsa insieme su management sostenibile Pnrr

Master per dotare competenze specifiche su attività piano

Redazione ANSA ROMA

(ANSA) - ROMA, 01 APR - Un master per la progettazione e il management sostenibile del Piano nazionale di ripresa e resilienza. Lo ha organizzato, come spiega una nota, l'Istituto Luigi Sturzo con l'università Lumsa di Roma. Aperto fino a 40 partecipanti, il master parte a maggio prossimo e termina ad aprile 2023, con 30 ore di lezioni in aula, 248 ore a disposizione online e 480 ore di project work. L'executive master in management del Pnrr mira a dotare di specifiche competenze per l'individuazione, la progettazione e la realizzazione di attività attinenti, appunto, al Piano nazionale di ripresa e resilenza. Direttore del master è Giovanni Ferri, condirettore Sergio Maria Battaglia. Il percorso fornisce competenze sui cambiamenti epocali nel contesto socio-economico di riferimento introdotti dall'Agenda 2030 dell'ONU e rafforzati dall'accelerazione della green transition attuata nell'Unione Europea, fondamento del Pnrr. Il Master sviluppa competenze di progettazione e management sostenibile indispensabili a realizzare le attività previste dal Pnrr e fornisce competenze sull'evoluzione normativa e sulla rendicontazione non finanziaria, essenziali nella logica del Pnrr. Vengono approfondite le competenze su digital e green procurement, necessarie alle pubbliche amministrazioni per interfacciarsi con il settore privato nella logica del Pnrr. Il master si propone di formare manager competenti sugli aspetti di compliance alle normative in tema di anticorruzione, antiriciclaggio e privacy, in grado di governare i rischi relativi ai flussi finanziari di natura pubblica. (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA