Italgas: Gallo, già oltre al programma 'Fit for 55' dell'Ue

Idrogeno verde competitivo dal 2030, progetto Sardegna nel 2022

Redazione ANSA MILANO

(ANSA) - MILANO, 28 LUG - Italgas è "in linea" con il programma 'Fit for 55' dell'Unione europea ma "con un margine ampiamente superiore al 55% dell'Ue calcolato su base 1990". Lo ha detto l'amministratore delegato Paolo Gallo, intervistato da Class-Cnbc sottolineando che "prevediamo di ridurre del 30% le emissioni di Co2 e del 25% il consumo energetico ma rispetto al 2020".
    Italgas è poi impegnata sul fronte dell'idrogeno verde che, ha spiegato Gallo "oggi ha un costo ancora elevato, parliamo di 5-6, in alcuni casi anche 10 volte rispetto al metano". "Quello che possiamo fare in questo momento - ha spiegato - è investire in ricerca e sviluppo per farci trovare pronti quando questo costo sarà maggiormente sostenibile". "Noi - sottolineato - prevediamo che ciò avvenga nella decade a partire dal 2030 ed è per questo che abbiamo lanciato un progetto per la produzione di green hydrogen in Sardegna, che sarà completato nel 2022". "Un impianto - ha concluso - che ci consentirà di produrre idrogeno verde, stoccarlo e immetterlo nelle nostre reti, miscelato con gas naturale e biometano, in modo da testare il nostro network, fatto di reti native digitali completamente gestibili da remoto, ed essere pronti all'accelerazione del processo di transizione energetica". (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA