Oxfam: premio per chi mostra come combattere disuguaglianza

In memoria di Alessandra Appiano. Candidature fino al 31 maggio

Redazione ANSA ROMA

(ANSA) - ROMA, 14 APR - Riconoscere e valorizzare le esperienze umane, professionali, imprenditoriali che abbiano lasciato un segno tangibile nel contrasto alle grandi disuguaglianze che attraversano il nostro tempo. Da qui nasce la 1a edizione del premio Combattere la disuguaglianza - Si può fare, ideato da Oxfam, in collaborazione con l'Associazione Alessandra Appiano - Amici di Salvataggio e con il patrocinio di RAI per il sociale.
    L'iniziativa è destinata a volontari, attivisti, narratori, giornalisti, comunicatori, associazioni e aziende, che con progetti, idee e lavoro si siano dedicati ad affrontare e raccontare la disuguaglianza, che si possono candidare online fino al 31 maggio.
    "Le disuguaglianze economiche, la mancanza di opportunità per i giovani, le nuove povertà caratterizzano le nostre società e sembrano mostri invincibili", ha detto il direttore generale di Oxfam Italia, Roberto Barbieri, "tanto più nell'anno terribile di pandemia". "Siamo sicuri - aggiunge -che moltissimi siano quotidianamente impegnati a rimuovere ostacoli, inventare alternative, dare voce ai più deboli per costruire un mondo più eguale. Vogliamo premiarli e lo facciamo ricordando una nostra grande sostenitrice, Alessandra Appiano". (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA