Torna a San Patrignano il 'Sustainable Economy Forum'

Giovedì 8/4.Tra ospiti economisti, figure istituzionali, esperti

Redazione ANSA BOLOGNA

(ANSA) - BOLOGNA, 26 MAR - Torna, giovedì 8 aprile, l'appuntamento con il 'Sustainable Economy Forum,' iniziativa promossa da San Patrignano e Confindustria "per stimolare - così evidenzia la comunità di recupero riminese - la riflessione sui temi al centro dell'agenda internazionale e contribuire alla ricerca di soluzioni alle sfide del nostro tempo". Giunto alla sua terza edizione, l'evento - saltato lo scorso anno a causa dell'emergenza coronavirus - si terrà in modalità web-conference e vedrà al centro della riflessione imprenditori, economisti, figure istituzionali ed esperti internazionali chiamati a confrontarsi sui temi della salute, dell'ambiente, della tutela della biodiversità, dell'economia, dell'innovazione tecnologica e della finanza.
    Ad aprire l'assise saranno Carlo Bonomi, presidente di Confindustria, e Carlo Clavarino, presidente della Fondazione San Patrignano. Tra i vari relatori e partecipanti al Forum, Jeffrey Sachs, direttore dell'Earth Institute della Columbia University e consigliere speciale delle Nazioni Unite sui Sustainable Development Goals; l'ex presidente del Consiglio, Mario Monti; Gianfelice Rocca, presidente dell'Istituto Clinico Humanitas; Andrea Illy, presidente di illycaffè e presidente della Regenerative Society Foundation; Roberto Colaninno, Presidente di Piaggio; Giuseppe Lavazza, Vicepresidente di Lavazza e Carlo Messina, amministratore delegato di Intesa Sanpaolo.
    "Dopo l'interruzione inevitabile dello scorso anno, la Comunità di San Patrignano e Confindustria hanno voluto con grande forza confermare l'iniziativa di questo Forum - osserva Carlo Clavarino, presidente della Fondazione San Patrignano - in una versione certamente rinnovata nel format, ma non nello spirito e nella rilevanza di contenuti e speaker". (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA