Gucci: impegno in uguaglianza di genere con Chime for change

Nuovi beneficiari campagna e Chime Zine su movimenti femministi

Redazione ANSA MILANO

(ANSA) - MILANO, 23 MAR - Proseguendo nel suo impegno a sostegno dell'uguaglianza di genere, dopo l'adesione al Generation Equality Forum delle Nazioni Unite, Gucci annuncia oggi i beneficiari della campagna Chime for change di quest'anno e la pubblicazione del nuovo numero di Chime zine dedicato al racconto dei movimenti femministi di tutto il mondo.
    Con la campagna Chime for change, Gucci ha raccolto sino ad oggi 17,5 milioni di dollari a sostegno di 442 progetti e iniziative a favore delle donne in 89 Paesi, collaborando con 162 partner no profit globali. Nel 2020, Chime for change ha sostenuto direttamente 30 mila donne e ragazze e ottanta organizzazioni femminili per contrastare l'aumento della violenza di genere e della discriminazione che hanno accompagnato la pandemia di Covid 19. Tra le nuove organizzazioni beneficiarie in Italia ci sono D.i.Re, al fine di intraprendere nuove misure di intervento e politiche per contrastare la violenza di genere in Italia e sostenere il lavoro dei centri anti-violenza, e Beawarenow, per aumentare il coinvolgimento degli studenti in Italia in una campagna di informazione e sensibilizzazione per combattere la violenza di genere attraverso diverse forme disciplinari artistiche e nuove tecnologie. (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA