Energia: accordo Italvolt-Equans per Gigafactory in Piemonte

Nell'ex-sito Olivetti di Scaramagno fabbricate batterie verdi

Redazione ANSA MILANO

(ANSA) - MILANO, 02 NOV - Italvolt ha siglato una partnership esclusiva con Equans per la realizzazione di una 'gigafactory' da 45 GWh in Italia.
    Lo si legge in una nota in cui viene indicato che l'accordo riguarda la fornitura di servizi relativi alla progettazione di processi e impianti per la creazione di un impianto per la produzione di batterie di Italvolt, che, spiega Lars Carlstrom, amministratore delegato e fondatore di Italvolt, "avrà la propria sede nell'ex sito Olivetti a Scarmagno (Torino)". "Il sito - afferma l'Industriale piemontese - è situato in una posizione strategica tra gli assi di collegamento est-ovest e nord-sud del Mediterraneo". Una "localizzazione geografica importante non solo in quanto hub di riferimento per l'industria automobilistica europea, ma anche per la disponibilità di forza lavoro altamente qualificata necessaria per lo sviluppo della gigafactory", commenta Carlstrom.
    Equans fornirà un supporto nella progettazione di "processi industriali specifici" necessari alla produzione di batterie, in particolare per le aree strategiche 'Clean & Dry Rooms' e 'Process Utilities'. Il valore complessivo dell'investimento è di "circa 3,4 miliardi di euro".
    L'accordo con Equans "conferma l'approccio Esg di Italvolt - conclude Carlstrom - per garantire una produzione di batterie completamente sostenibile attraverso l'adozione di una chiara strategia volta al perseguimento di obiettivi ambiziosi".
    "Con questa nuova partnership - commenta il direttore esecutivo di Equans France Yves Nussbaum - Equans riafferma la propria ambizione di diventare un partner di fiducia dei propri clienti, di fronte a sfide ecologiche e industriali senza precedenti". "La produzione di batterie verdi - conclude - è un fattore chiave verso un futuro più sostenibile e siamo orgogliosi di portare la nostra esperienza nel processo e nell'efficienza ambientale al progetto su larga scala di Italvolt". (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA