Abruzzo
  1. ANSA.it
  2. Abruzzo
  3. Cannes: corto abruzzese in scena alla 54/a 'Quinzaine'

Cannes: corto abruzzese in scena alla 54/a 'Quinzaine'

Domani in visione "Happy New Year, Jim" del pescarese Gatopoulos

(ANSA) - PESCARA, 25 MAG - Va in scena a Cannes la prima assoluta di un cineasta abruzzese: domani al Theatre Croisette proiezione di "Happy New Year, Jim" del pescarese Andrea Gatopoulos, che ha realizzato il cortometraggio con un investimento modesto, appena 500 euro. Il film è stato inserito nella 54/a rassegna "Quinzaine des réalisateurs", selezione parallela alla selezione ufficiale del Festival di Cannes, che si svolge dal 1969, dedicata al meglio del cinema innovativo e sperimentale mondiale.
    Il cortometraggio, girato interamente all'interno dei videogiochi, racconta di un dialogo tra due pro-gamer durante la notte di Capodanno: con Jim e Morten che giocano ai videogiochi tutta la notte, come del resto ogni giorno, ma con Morten che stavolta è a disagio.
    Gatopoulos, classe 1994, pescarese, questo film lo ha scritto, diretto, montato e recitato. Il suo prodotto è stato realizzato da Il Varco', casa di produzione cinematografica associata a CNA Cinema e Audiovisivo Abruzzo, in co-produzione con Naffintusi e Nieminen Film, segnando quello che non può non essere già considerato come un record assoluto per il festival: un budget di soli cinquecento euro, che tuttavia non ha fatto ombra al talento ed alla qualità.
    Con l'approdo a Cannes, la casa di produzione pescarese mette a segno un altro colpo, dopo "Lumina" di Samuele Sestieri (proiettata a Rotterdam), "Eva" di Rossella Inglese (presente alla Settimana della Critica di Venezia) e "Sacro Moderno" di Lorenzo Pallotta, che ha fatto la sua apparizione alla Festa del Cinema di Roma. (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA



        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie