Abruzzo

Comune Chieti, oltre un milione per agevolazioni Tari

Avviso online da 1 ottobre, tempo fino all'11 per aderire

(ANSA) - CHIETI, 29 SET - La Giunta comunale di Chieti ha dato il via libera alle agevolazioni in materia di Tari, la tassa sui rifiuti, grazie a fondi statali per complessivi 1.082.505 euro di cui beneficeranno famiglie, imprese e liberi professionisti. Le novità sono state illustrate dal sindaco Diego Ferrara e dagli assessori all'Ambiente Chiara Zappalorto, ai Tributi Tiziana Della Penna, al Commercio Manuel Pantalone e alle Politiche sociali Mara Maretti. Potranno ottenere le agevolazioni, che comunque non modificano le tariffe già fissate, per quanto riguarda le utenze domestiche le famiglie con redditi Isee fino a 10.000 euro, per quanto riguarda le utenze non domestiche le imprese e i professionisti che hanno subito una riduzione del fatturato medio mensile e dei corrispettivi del 27 per cento nel periodo dal primo aprile 2020 al 31 marzo 2021, rispetto al periodo primo aprile 2019 - 31 marzo 2020. L'avviso per richiedere le agevolazioni sarà online sul sito del Comune di Chieti dal 1° ottobre e ci sarà tempo fino alle 12 dell'11 ottobre per aderire con varie modalità fra cui la app Smart PA. I cittadini potranno rivolgersi anche ai caf Uci, Inca Cgil e Movimento Cristiano Lavoratori di Chieti. "Ringrazio gli assessori che hanno lavorato in linea con il principio che abbiamo stabilito all'inizio del nostro mandato, quello di avere il pensiero sempre rivolto alle fasce più deboli della nostra città - ha detto Ferrara - E così come gli altri ristori e le azioni a vantaggio della comunità, questo indirizzo è stato seguito anche per le agevolazioni tariffarie, un milione di euro di sgravi resi possibili da fondi governativi, che abbiamo pensato di distribuire fra famiglie, poco più del 50 per cento, imprese e partite Iva su cui più si fa sentire il post pandemia, oltre alle vicissitudini del piano di riequilibrio che abbiamo dovuto varare per risollevare il Comune. Come avevamo annunciato in sede di definizione delle tariffe, abbiamo lavorato con Teate Servizi e i nostri settori, per rendere possibili i benefici, a cui si potrà accedere attraverso un bando che sarà online da venerdì 1° ottobre". (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie