Abruzzo

Conte, faccio paura a chi vive di incrostazioni sistema

(ANSA) - SAN GIOVANNI TEATINO, 17 SET - "Io faccio paura, ma non a voi. Faccio paura a chi vive delle incrostazioni di un sistema". Lo afferma il leader M5s ed ex premier Giuseppe Conte nel corso di un incontro elettorale a San Giovanni Teatino (Chieti) ai sostenitori e simpatizzanti che gli dicevano "fai paura", espressione che nel gergo abruzzese è attestazione di grande apprezzamento.
    "Noi facciamo paura a chi è abituato a fare attività di impresa non stando sul mercato con le piene regole di legalità e trasparenza, ma è abituato a cercare un sistema di relazioni - ha aggiunto - Facciamo paura a chi non comprende che la legalità è un principio che ci tutela tutti. Facciamo paura a chi è abituato a insinuarsi nelle pieghe della pubblica amministrazione e andare avanti con la corruzione. Facciamo paura a chi è abituato a succhiare la nostra economia col malaffare, la criminalità organizzata, tutte le mafie. Facciamo paura a chi pensa che una nazione come la nostra possa andare avanti senza una minima attenzione etica, senza mantenere alta l'asticella di una minima coscienza civica". (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie