Trevi

Umbria

In provincia di Perugia, nel cuore della Valle Umbra, sorge una suggestiva cittadina a forma di cono: si tratta di Trevi, annoverata tra i “Borghi più belli d’Italia”.

Piazza Mazzini è il cuore del borgo, dove sorgono il Palazzo Comunale, con un bellissimo porticato del XV secolo e finestre rinascimentali, e il Torrione duecentesco.

Nelle vicinanze si trova la duecentesca Chiesa di San Francesco, realizzata in stile gotico, con un portale decorato con sculture e altorilievi; all’interno si può ammirare un Crocifisso su tavola giottesca, risalente al XIV secolo, mentre all’interno della lunetta del chiostro è conservata una tela su cui è dipinto un episodio della vita di San Francesco.

Accanto alla Chiesa si trova la Pinacoteca Civica, dove, tra le tante opere di pregio, spiccano quelle del Pinturicchio e del Perugino; in una parte dell’edificio ha sede anche il Museo dell’Olio

Nella parte più alta della città sorge la Cattedrale di Sant’Emiliano, intitolata al patrono del borgo, edificata nel XII secolo, sulla facciata presenta una statuetta marmorea raffigurante il Santo; mentre all’interno è possibile ammirare delle absidi romaniche finemente decorate con altorilievi.

Di fronte ad essa si erge Palazzo Lucarini edificato nel Quattrocento, attualmente sede del Museo di Arte Contemporanea.

Imperdibile è la meravigliosa Villa Fabri, edificata nel Cinquecento come villa di piacere da Girolamo Fabri; i soffitti delle stanze al suo interno sono finemente decorati con affreschi raffiguranti le virtù umane. La Villa ha anche un bellissimo giardino con un terrazza da cui si può godere di una splendida vista sulla Valle di Spoleto.

I suggeriti di ANSA ViaggiArt



Modifica consenso Cookie