Veneto
  • Nove tartarughe "Caretta Caretta" nate nella notte a Jesolo

Nove tartarughe "Caretta Caretta" nate nella notte a Jesolo

Evento rarissimo, la specie non si era mai spinta a nord del Po

(ANSA) - JESOLO (VENEZIA), 16 SET - Evento eccezionale, la scorsa notte, a Jesolo (Venezia), dove sono nati nove esemplari di tartaruga Caretta Caretta. Unico, se si considera che mai prima d'ora una tartaruga di questa specie si era spinta a nord del delta del Po per depositare le proprie uova. Secondo gli esperti, si tratta del nido più a nord del Mediterraneo.
    Alla schiusa delle uova di tartaruga hanno assistito i volontari di numerose associazioni che, sotto il coordinamento del gruppo operativo dei ricercatori dell'Università di Padova e del personale della Guardia Costiera di Jesolo, ha poi permesso che le tartarughe potessero raggiungere il mare in tutta sicurezza.
    L'attesa è stata di 68 giorni, con un notevole lavoro di coordinamento a tutela del nido: ieri sera - verso le ore 20 - il sito recintato ha mostrato la formazione del cosiddetto "cono" di schiusa. Questa depressione della sabbia è stato il primo segnale a testimonianza dell'imminente risalita delle tartarughe.
    Dopo pochi minuti infatti, cinque tartarughe, seguite dopo alcuni minuti da altre due, sono emerse dal sito di nidificazione. Poi la zona è stata recintata in modo più ampio e durante la notte altre due tartarughe sono emerse dal nido raggiungendo il mare, per un totale di nove esemplari. (ANSA).
   

    RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

    Video ANSA


    Vai al Canale: ANSA2030
    Vai alla rubrica: Pianeta Camere



    Modifica consenso Cookie