Lavoro: riaprono domande per voucher formativo patente D

Bertschy, iniziativa politica attiva rivolta a disoccupati

A partire dal 20 luglio riaprono i termini di presentazione delle domande relative al voucher formativo per il conseguimento della patente D e del CQC persone, sospesi a causa dell'emergenza Covid-19. Lo comunica l'Assessorato delle Politiche del lavoro, precisando che il voucher per la formazione individuale ha valore massimo di 2.300 euro ed è rivolto a cittadini italiani o dell'Unione Europea, residenti in Valle d'Aosta, disoccupati, sospesi o a rischio disoccupazione.
    Gli interessati potranno richiedere il voucher formativo a partire da lunedì 20 luglio e fino al 21 agosto 2020 "L'attività del Dipartimento politiche del lavoro e della formazione - - dichiara l'Assessore Luigi Bertschy - prosegue con quest'iniziativa di politica attiva rivolta ai disoccupati, nella modalità del voucher. L'intervento nasce da un confronto con le aziende del settore trasporti su gomma che aveva condiviso, prima dell'emergenza sanitaria, l'analisi del fabbisogno di professionalità sul territorio valdostano. Oggi questo fabbisogno permane, seppur dimensionato diversamente.
    Pertanto oggi proponiamo quest'offerta formativa ai valdostani che sono interessati a intraprendere la carriera lavorativa nell'ambito del trasporto collettivo". 
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie