Valle d'Aosta

Presentata raccolta di canti popolari di Cogne

Tsanten de Cogne l'esprit et l'esplendeur di Charruaz e Rossi

Il volume di Cesare Charruaz e Carlo A. Rossi Tsanten de Cogne l'esprit et l'esplendeur, che raccoglie una selezione di 82 canti noti a Cogne adattati a più voci, sarà presentato sabato 18 settembre alle 16.30 sulla piazza Emilio Chanoux.
    Si tratta di un vero e proprio chansonnier in cui figurano i canti più rappresentativi del patrimonio dei cogneins, buona parte in francese, ma anche in italiano, in piemontese, in italo-piemontese e, naturalmente, nel caratteristico patois locale.
    Il libro è accompagnato da un cd omaggio contenente registrazioni dal vivo effettuate dalla Sede regionale per la Valle d'Aosta della Rai nel periodo che va dal 1975 al 1986, epoca in cui Cesare Charruaz era direttore de Lou Tintamaro de Cogne.
    L'incontro sarà coordinato, insieme agli autori, da Elena Martinetto, storica presentatrice del gruppo folkloristico e corale Lou Tintamaro de Cogne . Parteciperanno alla manifestazione anche Lou Tchot di rappèleur, il gruppo di otto cantori di Cogne che ha recentemente rilanciato alcuni dei brani contenuti nella raccolta e Les Chanteuses des Mystères d'Epinel, un gruppo di voci femminili che ripropone i canti religiosi, i cosiddetti canteccou (una sezione è anche presente nel Recueil), in voga un tempo in occasione delle preghiere del mese di maggio.

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie