Valle d'Aosta

Comuni Grand Paradis aprono porte beni culturali

Alla scoperta castelli, rocche e beni religiosi

Aprono le porte per Plaisirs de Culture nell'Unité des Communes Grand Paradis il Castello d'Introd, la rocca di Châtel-Argent di Villeneuve e la cripta della Chiesa di Saint-Léger ad Aymavilles.
    I siti saranno visitabili nei weekend del 18-19 e del 25-26 settembre. Ogni pomeriggio si terranno quattro visite guidate al Castello d'Introd (ore 14.30 - 15.30 - 16.30 - 17.30): sarà l'occasione per scoprire la storia di questo suggestivo bene architettonico, il cui primo nucleo risale probabilmente al XII secolo, e del granaio quattrocentesco che si trova sulla spianata del castello, raro esempio di costruzione interamente in legno tipica dell'architettura del basso Medioevo valdostano.
    Alle 14 e alle 15 sarà invece possibile visitare la cripta della chiesa di Saint-Léger ad Aymavilles, ripercorrendo la storia degli scavi che hanno permesso di tracciare la cronografia di questo antico luogo e dei molteplici usi che ha avuto nel corso dei secoli.
    Negli stessi giorni alle 15.30 sarà poi possibile prendere parte alla visita guidata Vivre Châtel-Argent, itinerario che, partendo dalla rampa di accesso alla Chiesa di Santa Maria a Villeneuve, porta fino alla rocca di Châtel-Argent che, con la sua torre alta 15 metri, sovrasta l'abitato. 
   

    RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

    Video ANSA


    Vai alla rubrica: Pianeta Camere



    Modifica consenso Cookie