Valle d'Aosta

Aosta, bando per concessione Caffé Nazionale

Comune cerca gestore per storico locale di piazza Chanoux

(ANSA) - AOSTA, 12 AGO - Il Comune di Aosta ha lanciato l'avviso di gara per l'affidamento in concessione del Caffé Nazionale di piazza Chanoux, che potrà riaprire i battenti solo dopo importanti interventi di manutenzione, nell'ordine di circa 500 mila euro, con 32.356 euro per il rifacimento dell'impianto elettrico, 359.011 euro per il restauro della sala decagonale e di altri locali del piano terreno, nonché 56.000 euro di onorari professionali.
    L'esercizio, inserito tra i "Locali Storici d'Italia" e oggetto di tutela artistico-culturale, sarà concesso completo di arredi e attrezzature per una durata che va dai 15 a massimo 25 anni dalla stipula del contratto. L'importo a base d'asta relativo al canone annuo dovrà essere pari o superiore a 81.600 euro + Iva. Per agevolare il concessionario, il Comune ha però previsto che tale importo non sarà dovuto per i primi tre mesi di contratto e verrà ridotto al 10% del totale per i successivi 33 mesi.
    La documentazione è reperibile all'indirizzo www.comune.
    aosta.it/servizi-online/bandi-di-gara-econtratti/servizi. Gli interessati dovranno far pervenire la propria offerta (previso sopralluogo da effettuarsi entro il 30 settembre) entro le 12 di venerdì 29 ottobre 2021. (ANSA).
   

    RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

    Video ANSA


    Vai al Canale: ANSA2030
    Vai alla rubrica: Pianeta Camere



    Modifica consenso Cookie