Valle d'Aosta

Ollomont progetta parco avventura e infopoint

Lavori nell'ambito Interreg Mi-MonVe per valorizzazione miniere

Sono stati affidati all'Exploring Outdoor di Biella i lavori per il parco avventura ed è stata aggiudicata alla ditta piemontese Sertec la progettazione dell'infopoint di frazione Rey di Ollomont. Si aggiunge un'altro tassello per la concretizzazione del progetto Mi-MonVe, che ha l'obiettivo di valorizzare il patrimonio minerario del territorio valdostano e svizzero aumentandone l'attrattività per turisti e residenti.
    Finanziato nell'ambito del Fesr, MiMonVe è un progetto che coinvolge, oltre a Ollomont, l'Unité Gran Combin, il comune di Valpelline e il Comune svizzero di Vollège. Tra gli obiettivi vi sono il recupero e la musealizzazione dei siti minerari presenti nei territori citati e del sito di archeologia industriale di Valpelline.
    Ma anche lo sviluppo di "un modello unitario di offerta di turismo culturale, improntato su un concetto di didattica ludica all'aperto" sottolinea il sindaco David Vebey.
    In questo contesto, il Comune intende realizzare un parco avventura dedicato ai bimbi tra i 6 e i 12 anni in frazione Rey e, sempre lì, un infopoint.
    MiMonVe prevede anche la messa in sicurezza per l'accessibilità della miniera Les Balme, la valorizzazione del pozzo nella miniera La Cou e la sistemazione . 
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie