Regione: revisione servizio associato Comuni, ok commissioni

Parere favorevole all'unanimità a nuovo disegno legge

(ANSA) - AOSTA, 10 DIC - La prima Commissione "Istituzioni e autonomia" e la seconda Commissione "Affari generali" del Cosniglio Valle hanno espresso parere favorevole all'unanimità sulla proposta di legge di revisione dell'esercizio associato di funzioni e servizi comunali, presentata il 4 dicembre scorso dai Consiglieri Restano e Jordan (VdA Unie), Sammaritani e Aggravi (Lega VdA), Carrel e Baccega (Pour l'Autonomie), Chatrian e Marquis (Av-Sa), Grosjacques e Rosaire (Uv) e Erika Guichardaz (Pcp).
    Relatori della proposta di legge sono stati nominati Giulio Grosjacques (Uv) per la maggioranza e Paolo Sammaritani (Lega VdA) per la minoranza.
    Il provvedimento si compone di nove articoli e "reca disposizioni urgenti finalizzate a consentire, alla scadenza delle convenzioni in essere al 31 dicembre 2020, la rideterminazione degli ambiti territoriali sovracomunali e il conferimento dei nuovi incarichi ai segretari degli enti locali".
    "C'è grande soddisfazione sia per l'unanimità con cui è stato espresso il parere - commentano i Presidenti della prima e della seconda Commissione, Claudio Restano (VdA Unie) e Antonino Malacrinò (PCP) -, sia per il lavoro corale di tutti i gruppi consiliari che hanno fatto sintesi elaborando questo testo di legge in tempi stretti. Un testo che andrà ancora rivisto, alla luce delle osservazioni e delle proposte di emendamento formulate dal Celva. La proposta di legge approderà all'esame del Consiglio nell'adunanza convocata dal 14 al 17 dicembre".
    (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie