Covid: Aosta, unica ordinanza per isolamento e revoca

Nuti, nuovo sistema permetterà di accorciare i tempi

(ANSA) - AOSTA, 09 DIC - Nell'ambito dell'emergenza Covid il Comune di Aosta ha attivato un procedimento per l'emanazione di una sola ordinanza nella quale si ordina l'isolamento e si prevede la revoca automatica all'atto della comunicazione via posta elettronica di avvenuta guarigione, di termine dell'isolamento fiduciario o di accettazione dell'autocertificazione. Lo ha annunciato il sindaco di Aosta, Gianni Nuti, sottolineando che "tale sistema, in vigore con le ordinanze emesse da mercoledì 9 dicembre, permetterà di accorciare notevolmente i tempi di formalizzazione della revoca e di dimezzare la produzione degli atti amministrativi".
    In merito ai ritardi nelle comunicazioni di fine quarantena ai cittadini, il sindaco ha ribadito che "quelle messe a punto tra Protezione civile, Usl e comuni sono procedure che hanno funzionato a dovere finché i numeri dell'emergenza pur importanti, sono stati gestibili, ma che non erano state pensate per poter essere applicate con efficienza a una mole così elevata di notifiche, siano esse di isolamento o di revoca della quarantena". Nuti ha poi ricordato di aver "implementato l'unità operativa comunale che si occupa dell'emergenza Covid-19, portandola a 18 elementi, oltre a tre messi e a due centralinisti" e "aver introdotto un significativo miglioramento che permette di accorciare i tempi e snellire la procedura tramite la notifica dell'ordinanza via posta elettronica e non più esclusivamente con la consegna a mano da parte del messo comunale". (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie