Aosta, videochiamate con Babbo Natale e Befana

Anche scenografia con resti romani proiettata in centro

Un incontro virtuale online con Babbo Natale e la Befana, per non far svanire la magia delle feste nonostante le restrizioni legate all'emergenza sanitaria.
    E' la proposta realizzata dal Comune di Aosta in collaborazione con l'Adava e l'Office régional du tourisme.
    Per poter usufruire di questa opportunità è necessario prenotarsi (via e-mail all'indirizzo babbonatale@turismo.vda.it o telefonando al numero 0165236627): l'Office du tourisme si occuperà di fornire la data, l'orario e il link al quale realizzare il collegamento. Gli incontri, della durata di sette minuti per i bambini e di 15 minuti per le scuole, si terranno dal 10 al 24 dicembre per Babbo Natale e dal 14 dicembre al 6 gennaio per la Befana.
    L'indirizzo e-mail può essere utilizzato anche per l'invio delle letterine a Babbo Natale. Quelle in formato cartaceo possono essere portate in piazza Roncas e imbucate nella cassettina della posta allestita nell'angolo dedicato a Babbo Natale, caratterizzato dalla sfera illuminata di blu di circa 3,5 metri di diametro che già aveva contraddistinto la passata edizione del Marché Vert Noel.
    Fino al 6 gennaio 2021, inoltre, sulla grande facciata dell'edificio prospiciente la Porta Praetoria saranno proiettate 20 riproduzioni in grande formato dei disegni del compianto Maestro Francesco Corni che erano stati oggetto della mostra 'Augusta Praetoria' allestita nell'estate del 2011 sotto i portici del Municipio. Le tavole - che riproducono minuziose ricostruzioni della romanità di Aosta - verranno proiettate ogni giorno dalle 16,30 fino alle ore 22.
    "Con le iniziative che prendono il via questa settimana e con quelle che seguiranno - commenta l'assessore comunale allo Sviluppo economico e alla promozione turistica, Alina Sapinet - vorremmo contribuire, insieme ai partner, Regione e Adava, e ai volontari che ringraziamo per l'occasione, a rendere il periodo delle festività un po' più lieto e spensierato pur nella difficoltà del momento e nell'impossibilità di stringerci accanto ai nostri cari, come vorremmo". 
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie