Fase 3: osservatorio legalità Aosta,attenzione alta su usura

Favre, Regione continui a sostenere famiglie e imprese

(ANSA) - AOSTA, 17 GIU - Occorre "mantenere alta la soglia di attenzione" sul rischio usura "puntando sull'aspetto preventivo", anche se "al momento non ci sono state notizie di reato che riguardano tali pratiche sul nostro territorio". Lo ha dichiarato Sara Favre, presidente del Consiglio comunale di Aosta e dell'osservatorio comunale per la legalità, al termine di una riunione con i rappresentanti delle forze dell'ordine per fare il punto sul rischio usura per le famiglie e le imprese in difficoltà a causa della crisi economica causata dalla pandemia. "Dalla discussione è emersa la necessità di sollecitare la Regione e le Istituzioni in generale - ha aggiunto Favre - affinché continuino a svolgere un ruolo di sostegno attivo alle famiglie e alle imprese, e che ciò venga fatto in maniera semplice e facilmente accessibile, a cominciare dall'annunciato terzo pacchetto di aiuti anti-crisi attualmente all'esame delle Commissioni consiliari in attesa del voto in Consiglio Valle, in particolare facilitando quanto più possibile l'accesso alle misure e al credito, semplificando le procedure, e investendo risorse in una comunicazione, riguardante il pacchetto di aiuti, che sia tanto chiara quanto esaustiva".
    (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie