Montagna: Barocco, acquistare prodotti nelle valli

Rilanciato appello presidente Uncem

Acquistare i prodotti delle aziende nelle valli e comprare a chilometri zero: è l'appello rilanciato in Valle d'Aosta dal consigliere regionale Jean Barocco (Misto) dopo che il presidente dell'Uncem, Marco Bussone, aveva sollevato il problema a livello nazionale. "Le valli montane in questa estate 2020 - scrive Barocco -sono molto frequentate come forse non capitava da tempo. Ma nel contempo non possiamo non prendere atto che la realtà della Montagna, quella dura, continua ad andare nella consueta direzione. Si vive quassù, nei comuni più piccoli e lontani dalle città non solo d'estate ma tutti i giorni dell'anno. Ricordiamocelo e invitiamo i turisti a comprare nei nostri negozi, a frequentare le nostre aziende agricole, i nostri alpeggi, i nostri vigneti, le nostre trattorie, i nostri ristoranti, dove potranno trovare prodotti unici che racchiudono il loro cultura, saper fare millenari. Per vivere queste aziende devono essere aiutate".
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie