Fase 3: Restano, mancata gestione penalizza economia Vda

'Immobilismo Testolin nell'organizzazione della ripresa'

"La mancanza di una gestione organizzata e coraggiosa del post emergenza penalizza fortemente il tessuto economico e turistico della Valle d'Aosta. La cancellazione della Foire d'été è l'esempio di ciò che non si è fatto per risollevare la nostra regione e di che si poteva fare". Lo dichiara in una nota il consigliere regionale Claudio Restano (Vallée d'Aoste Ensemble) accusando il presidente della Regione Renzo Testolin di "immobilismo nell'organizzazione della ripresa del periodo post Covid" "La centralizzazione di tante deleghe nelle mani di una sola persona, ovvero del Presidente della Regione, - prosegue - ha frenato e frena la ripartenza in Valle d'Aosta. Complici gli alleati di Governo, Testolin ha preferito non vedere e quindi non affrontare ciò che si doveva fare per riportare in Valle d'Aosta eventi e situazioni che avrebbero contribuito all'afflusso di turisti".

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie