Fosson, cittadini chiedono stabilità

"Collaborazione con Rete civica,ora non ci sono altre soluzioni"

(ANSA) - AOSTA, 2 LUG - "E' stato siglato un accordo amministrativo-programmatico che è stato validato dai movimenti politici. Accordo finalizzato a portare a termine le riforme urgenti e a garantire stabilità di Governo di cui la Valle d'Aosta ha bisogno e che i cittadini ci chiedono"". Lo ha detto il presidente della Regione, Antonio Fosson, illustrando in apertura della seduta ordinaria del Consiglio Valle l'intesa raggiunta con Rete civica.
    "Questa nuova realtà si pone forse in modo anomalo - ha aggiunto - ma ha finalità determinate e verifiche programmate.
    Non ci sono a breve altre soluzioni perseguibili. Neanche nuove elezioni potrebbero assicurare stabilità. Il senso di responsabilità è al centro del percorso. Ci è voluto uno sforzo di innovazione rispetto ai riti del passato attraverso l'assunzione di impegni reciproci di collaborazione mirata".
    "Abbiamo trovato - ha concluso - chi ha voluto ascoltare e confrontarsi, altri hanno avuto remore. La compattezza dei 17 mi ha spronato in questo tentativo".(ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA