Rete civica e maggioranza verso accordo

Da superare scogli sostegno Governo Fosson e ddl governabilità

(ANSA) - AOSTA, 26 GIU - La formula per il sostegno della maggioranza (che oggi dispone di 17 voti su 35) e la proposta di legge sulla governabilità (che prevede l'elezione diretta del Presidente della Regione) sono gli ultimi 'scogli' da superare per arrivare ad un accordo politico tra i movimenti che sostengono il Governo Fosson in Regione e il gruppo di Rete civica.
    Dopo la riunione-fiume di martedì pomeriggio, si lavora "con ottimismo" per limare le posizioni e definire gli ultimi dettagli; domani è in programma un nuovo incontro tra le parti, l'obiettivo è di chiudere l'intesa entro il fine settimana. Oggi sono invece previsti incontri bilaterali tra le forze politiche.
    Tra i punti da chiarire ci sono l'ingresso di Rete civica in maggioranza nelle commissioni e il futuro di Cva. Secondo quanto si è appreso, le richieste avanzate da Rete civica (una dozzina di punti) sono state accolte dalla maggioranza ma restano da definire delle parti del documento finale, che è diviso in argomenti (lavoro, mobilità, clima, eccetera). (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA