Valle d'Aosta
  1. ANSA.it
  2. Valle d'Aosta
  3. Record su Monte Bianco, traversata in meno di 24 ore

Record su Monte Bianco, traversata in meno di 24 ore

Di Mathéo Jacquemoud e Benjamin Védrines, da Francia a Svizzera

Traversata record sul massiccio del Monte Bianco: partiti da Contamines-Monjoie (Francia) il 17 maggio alle 22.15, le guide alpine francesi Mathéo Jacquemoud e Benjamin Védrines hanno superato le cime più iconiche del tetto delle Alpi per arrivare a Trient (Svizzera) il 18 maggio alle 18.20. L'itinerario di 70 chilometri, con 7.300 metri di dislivello, non era mai stato completato in meno di 24 ore: i due alpinisti francesi lo hanno fatto in 20 ore e 5 minuti.
    "Le condizioni meteo erano fantastiche, ma c'era pochissima neve. Eravamo consapevoli che non sarebbe stato facile, ma eravamo motivati. Ho voluto fare questa traversata in memoria di Stéphane Brosse (morto durante il tentativo di attraversare il massiccio del Monte Bianco nel 2012), per andare fino in fondo per lui", ha dichiarato ai media francesi Mathéo Jacquemoud, pluricampione del mondo di sci alpinismo, che aveva in mente questo progetto da circa dieci anni.
    Hanno superato il ghiacciaio di Tré-La-Tête, i Dômes de Miage, l'aiguille de Bionnassay, il Dôme du Goûter, i 'trois Mont Blanc' (Monte Bianco, Maudit e Tacul) e la Vallée Blanche, prima dell'arrivo al col des Cristaux, con i suoi ripidi pendii.
    "Una linea ovvia per tutti gli alpinisti", sottolinea Benjamin Védrines. 
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA



      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie