Valle d'Aosta

Uomo trovato morto in Val Ferret, ipotesi incidente

A breve incarico per autopsia. Identificazione complessa

Saranno gli accertamenti medico-legali a chiarire come è morto l'uomo trovato giovedì pomeriggio sulla riva della Dora della Val Ferret, a Courmayeur.
    L'incarico verrà assegnato dalla procura lunedì prossimo. Il consulente dovrà dire qual è la causa del decesso e da quanto tempo era in acqua. Tra gli accertamenti richiesti anche quello del Dna e del calco dei denti, elementi che potranno essere utili a dare un nome alla vittima, che non è ancora stata identificata.
    Per gli inquirenti l'ipotesi più probabile della morte è quella accidentale anche se in questa fase non si può escludere nulla.
    Sul posto non sono stati trovati effetti personali e non ci sono segni che facciano pensare a una colluttazione.
    Il cadavere è stato notato da una coppia di escursionisti che ha dato l'allarme. L'uomo era senza vestiti e con profonde ferite alla testa. Tra le prime ipotesi quella che sia stato trascinato dalla corrente del torrente, battendo più volte la testa contro le rocce.
    Le indagini sono state affidate ai militari della Guardia di finanza di Entrèves, che stanno eseguendo dei sopralluoghi della zona alla ricerca di eventuali effetti personali o pezzi di vestiti. Al momento non ci sono denunce di persone scomparse.

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie