Valle d'Aosta

Green pass: sindacati chiedono incontro urgente con Regione

"Per approfondire e valutare criticità e impatto nuove misure"

"La questione green pass sta diventando sempre più pressante. Dal 15 ottobre prossimo molti aspetti potrebbero mutare. È necessario quindi, e non più rimandabile, un confronto anche con il Governo regionale per approfondire e valutare le criticità e l'impatto, che tale norma comporterà nella nostra regione". Lo scrivono, in una nota, i sindacati Cgil, Cisl e Uil in vista dell'introduzione dell'obbligo di certificato per i lavoratori. "Sicuramente l'obbligo del Green Pass - si legge nella nota - genererà problemi di carattere organizzativo e gestionale sui posti di lavoro. È fondamentale che l'economia della nostra regione riparta anche in relazione ai timidi segnali di ripresa che giungono, e questo può accadere solo se tutti noi lavoriamo nella stessa direzione, ponendo al centro il lavoro e tutelando lavoratrici e lavoratori". 

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie