Valle d'Aosta

Vescovo Aosta, ritorno scuola in presenza è segno speranza

Messa in Seminario per celebrare avvio nuovo anno scolastico

"La ripresa delle lezioni in presenza è un segno importante di speranza per tutta la società.
    Vorrei augurare agli alunni di poter vivere questa esperienza educativa con serenità e amicizia, ma anche con serietà e impegno: il futuro umano, relazionale e professionale di ciascuno dipende in gran parte da questi anni". Lo scrive il vescovo di Aosta, Franco Lovignana, in un messaggio in occasione dell'avvio del nuovo anno scolastico in Valle d'Aosta.
    "Ai docenti auguro di potersi prendere cura in maniera integrale della crescita dei ragazzi e dei giovani loro affidati - prosegue - nel rispetto della loro storia personale e familiare, della loro libertà e delle scelte ideali, etiche e religiose delle loro famiglie".
    Il vescovo Lovignana oggi alle 17,30 presiederà una Concelebrazione eucaristica nel giardino del Seminario Maggiore di Aosta, in via Xavier de Maistre 17, per celebrare l'inizio dell'anno scolastico. 
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie