Valle d'Aosta

Chef Paolo Griffa pronto per seconda stella Michelin

"Potrebbe essere omaggio a Paolo Vai, scomparso nel 2019"

Paolo Griffa, enfant prodige della cucina italiana che dal 2017 guida il Petit Royal, ristorante gourmet del Grand Hotel Royal e Golf di Courmayeur, non si pone limiti ed è pronto per la seconda stella Michelin. "Sarebbe bello - spiega - poter essere il secondo chef con due stelle in Valle d'Aosta dopo Paolo Vai al Cavallo bianco di Aosta.
    Potrebbe essere anche un omaggio ad un grande chef scomparso da un anno e mezzo". Nel novembre 2019, quando ha ricevuto la prima stella Michelin, Griffa - già "Giovane chef dell'Anno" dalla guida dell'Espresso 2020 - aveva messo le mani avanti: "Non è un punto di arrivo, ma una grandissima partenza per tutti noi".
    Adesso è pronto per il prossimo passo. Nato in Piemonte nel 1991, a soli 22 anni è diventato sous-chef prima di approdare in Francia da Serge Vieira come capo-partita nel 2016. Nel 2017 è finalista al Bocuse d'or Italia e infine il trasferimento a Courmayeur.

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie