Precipita in parapendio in val d'Ayas, trovato morto

Allarme scattato perché non si è presentato al lavoro

E' stato recuperato dal Soccorso alpino valdostano il corpo senza vita di un pilota di parapendio, precipitato nella zona a monte di Estoul (val d'Ayas), a circa 2.600 metri di quota. La vittima è Andrea Facchetti, di 25 anni, residente a Urago d'Oglio (Brescia) ma domiciliato in val d'Ayas dove lavorava in un'azienda casearia a Brusson. La Guardia di finanza di Cervinia sta effettuando gli accertamenti per ricostruire la dinamica dell'incidente.L'allarme è scattato con la segnalazione del mancato rientro dell'uomo, che non si è presentato sul posto di lavoro. "L'incidente - fa sapere il Soccorso alpino - potrebbe essere avvenuto sabato scorso". La salma è stata portata a Champoluc.

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie