Regione: Uv, no a separazione cariche Presidente-Prefetto

Lanièce, punto forte collaborazione leale tra Stato e Regione

   L'Union Valdotaine "riafferma per la tutela del bene di tutti i valdostani il suo no convinto alla separazione delle cariche di Presidente della Regione e Prefetto e s'interroga sull'iniziativa della deputata Tripodi che dovrebbe difendere le particolarità della Valle d'Aosta e dei valdostani che rappresenta". Questo il commento della movimento autonomista, diffuso in una nota dopo l'approvazione della risoluzione presentata dalla deputata del M5s.
   "Le attribuzioni delle funzioni prefettizie al presidente della Regione è un'unicità della nostra Regione conquistata nel 1945, - spiega l'Uv - un beneficio per tutti i valdostani che consente opportunità ed efficacia nelle risposte, ma anche il mantenimento delle caratteristiche della nostra autonomia".
    Il Presidente-Prefetto "rappresenta - secondo il senatore Albert Lanièce - un punto forte di collaborazione leale e di fiducia reciproca tra lo Stato e la Regione autonoma Valle d'Aosta, tra il centro e la periferia, nel pieno rispetto delle sue particolarità, prerogative e responsabilità". 

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie