Coronavirus:V.d'Aosta chiede a Governo cancellazione 102 mln

'Evidenti effetti emergenza epidemiologica su tessuto economico'

   Considerati gli effetti dell'emergenza Covid sul gettito tributario regionale, la Valle d'Aosta chiede al Governo Conte la cancellazione di 102,8 milioni di euro dovuti come contributo al risanamento della finanza pubblica. La richiesta è contenuta in una lettera inviata dal presidente della Regione Renzo Testolin ai ministri Roberto Gualtieri e Francesco Boccia e alla vice Ministra Laura Castelli. "Gli effetti dell'emergenza epidemiologica sul tessuto economico-sociale del nostro territorio sono ormai evidenti - scrive Testolin nella nota - ed è ragionevole ritenere che gli stessi potranno protrarsi per almeno 12-24 mesi". Nella lettera viene anche evidenziato che "la Regione autonoma Valle d'Aosta sostiene, in base allo Statuto e alle relative competenze, la quasi totalità delle spese necessarie a finanziare le funzioni che, sul territorio delle Regioni ordinarie, sono a carico del bilancio statale".
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie