Testolin, incertezza su ok a bilancio

"Chiediamo un forte senso di responsabilità"

"Ancora oggi, dopo giorni di confronto, non abbiamo la certezza dei numeri per l'approvazione del bilancio. Il voto ci dirà se la politica è ancora in grado di mettere davanti a sé le priorità della comunità". Lo ha detto il presidente ad interim della Regione Valle d'Aosta, Renzo Testolin (Union valdotaine), commentando in aula la presentazione del bilancio di previsione. "Chiediamo un forte segnale di responsabilità - ha aggiunto - per un bilancio che può essere un'ottima base di lavoro su cui si potranno innestare eventuali variazioni di indirizzo". "E' un bilancio - ha proseguito Testolin - che ha cercato di essere coerente con il programma di Governo. Abbiamo cercato di dare risposte sia in continuità sia con nuovi percorsi. Confidiamo che durante il dibattito il bilancio non passi in secondo piano per dare enfasi all'attuale situazione politica, concentrandosi sulla pagliuzza e trascurando la trave nell'occhio". L'obiettivo "primario e irrinunciabile", pertanto, "è l'approvazione del bilancio per evitare la paralisi della macchina amministrativa con gravi conseguenze".
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie