Climathon a Courmayeur, già 50 iscritti

Il 26 e 27 ottobre scatta la sfida al riscaldamento globale

(ANSA) - AOSTA, 19 OTT - A pochi giorni dal suo inizio ha superato l'obiettivo delle 50 iscrizioni l'evento Climathon che si svolgerà a Courmayeur sabato 26 e domenica 27 ottobre. Si tratta di un'iniziativa che punta a raccogliere idee innovative per contrastare il riscaldamento globale e i suoi effetti, proponendo tre temi: Turismo del futuro, Turismo sicuro, Courmayeur carbon neutrality.
    Ispirata al format dell'hackaton, si declina nei sei continenti attraverso workshop dinamici di 24 ore in cui sono i cittadini, divisi in squadre, a essere chiamati all'azione. Tra i 'discorsi ispiratori' sono previsti quelli di Grammenos Mastrojeni, diplomatico e presidente di Mountain Partnership, e di Anna Torretta, guida alpina e vicecampionessa mondiale 2006 di arrampicata su ghiaccio. L'apertura sarà alle 14 di sabato 26 ottobre al Forum Sport Center di Courmayeur con i saluti istituzionali di Albert Chatrian, assessore regionale all'Ambiente, Stefano Miserocchi, sindaco di Courmayeur, Marco Riva, referente di Fondazione Brodolini.
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai alla rubrica: Pianeta Camere