Ghiacciaio, lieve rallentamento

Crollo da 1.000 metri cubi dal settore più avanzato

Ha registrato un lieve rallentamento rispetto alle scorse giornate lo scivolamento verso valle del ghiacciaio di Planpincieux, sul versante italiano del massiccio del Monte Bianco. E' quanto emerge dal bollettino giornaliero emesso dalla Regione autonoma Valle d'Aosta e dalla Fondazione Montagna sicura.

In dettaglio sono diminuite le velocità del settore più a valle, da 50-60 mila metri cubi (passando da 30 a 25 centimetri al giorno in base ai rilievi del sistema fotografico) e di quello più grande, da un milione di metri cubi (il cui spostamento non preoccupa i tecnici), passato da 15 a 10 cm nelle 24 ore. Resta costante, a 25 cm al giorno, la velocità del settore da 250 mila metri cubi. Dal settore più a valle è stato registrato un crollo di 1.000 metri cubi nelle ultime 24 ore.
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai alla rubrica: Pianeta Camere