Fosson,verso stato emergenza su frana Quincinetto

Vertice tra Presidente Regione e Capo protezione civile Borrelli

"Il Capo Dipartimento della Protezione Civile nazionale Angelo Borrelli si è reso disponibile alla dichiarazione dello stato di emergenza per la frana di Quincinetto". Lo ha riferito oggi il presidente della Regione Valle d'Aosta, Antonio Fosson, dopo una riunione in video conferenza con il numero uno della Protezione civile nazionale dedicata alla frana che rischia di cadere su un tratto dell'autostrada A5 che collega la Valle d'Aosta con il Piemonte.
    Il movimento è monitorato tramite sensori e ha provocato negli ultimi mesi temporanee interruzioni della circolazione autostradale.
    Borrelli "ha chiesto di formulare una proposta tecnica necessaria al completamento dell'istruttoria", ha ancora spiegato Fosson. "Finalmente - ha commentato - è stato preso in considerazione uno stato di emergenza che la Valle d'Aosta chiede da tempo. Uno sblocco che, insieme all'assessore ai Trasporti Luigi Bertschy, abbiamo sempre sollecitato con forza".
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai alla rubrica: Pianeta Camere