Maxi sequestro valuta non dichiarata

Fermato al tunnel Gran San Bernardo italiano diretto in Germania

(ANSA) - AOSTA, 08 OTT - Era diretto in Germania con 163 mila 510 euro tra assegni e contanti, ma alla domanda di rito dei doganieri ha riferito di avere con sé meno di 10.000 euro.
    Un viaggiatore italiano controllato al traforo del Gran San Bernardo è stato sottoposto al sequestro del 50 per cento dell'eccedenza della somma non dichiarata, oltre al sequestro cautelativo degli assegni, per un valore di 108 mila 540 euro.
    Il denaro era nel suo bagaglio.
    L'attività è stata svolta dai funzionari della sezione antifrode e controlli dell'ufficio delle dogane di Aosta, in collaborazione con i militari della guardia di finanza.
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai alla rubrica: Pianeta Camere