Libera porta in teatro strage Rapido 904

La prima il 27 aprile al Giacosa, poi anche Firenze e Pavia

L'associazione Libera Valle d'Aosta porta a teatro uno spettacolo sulla strage del Rapido 904, l'attentato di matrice terroristica-mafiosa che il 23 dicembre 1984 provocò 16 morti e 266 feriti sulla linea ferroviaria Firenze-Bologna. La prima di '904' è in programma il 27 aprile al teatro Giacosa di Aosta (ore 18). Nell'occasione sarà presente anche una sopravvissuta, Lina D'Aniello, che con una sua lettera ai ragazzi ha dato il via alla preparazione dello spettacolo. Il 10 maggio (ore 11) alla Cittadella dei giovani è prevista una replica per le scuole e poi sarà la volta di Firenze (1 giugno) e Pavia (2 giugno). "L'attività di scrittura è stata corale, i ragazzi del presidio 'Antonio Landieri' hanno letto, visto documentari e cercato di ricostruire queste storie". Essendo "anche musicisti" quest'anno "per lo spettacolo teatrale, ci regaleranno testi e musiche originali: saranno il nostro 'coro' che analizza, spiega e attualizza le situazioni", fa sapere Donatella Corti, referente di Libera Valle d'Aosta.
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
        TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

        Video ANSA


        Vai alla rubrica: Pianeta Camere