Umbria

Riapre al pubblico il Teatro sociale di Amelia

Al via venerdì, fino al 5 novembre, l'Ameria Festival

(ANSA) - AMELIA (TERNI), 20 SET - Riapre il Teatro sociale di Amelia, tornato provvisoriamente alla Società teatrale, l'associazione che lo ha costruito nel 1783 e da allora ininterrottamente gestito fino allo scorso luglio, quando l'edificio è stato chiuso a seguito dell'esercizio del diritto di prelazione esercitato dello Stato nell'ambito della procedura di vendita all'asta.
    "Sono soddisfatto per questa decisione, di cui devo rendere particolare merito all'efficiente e solerte azione del Demanio di Perugia" commenta il presidente della Società teatrale, Riccardo Romagnoli. "L'atto di affidamento - spiega - benché provvisorio (in attesa di una presumibile decisione definitiva a fine d'anno), non è stato tuttavia un provvedimento di bassa portata, vista la rigidità delle regole dello Stato in materia.
    Esso inoltre rappresenta da un lato un'importante manifestazione di sensibilità verso la cultura e la comunità cui viene restituita la fruibilità d'un bene caro da secoli a ogni amerino, dall'altro è un implicito ma ovvio riconoscimento di correttezza e di affidabilità gestionale, di cui non possiamo che essere orgogliosi e grati".
    Il teatro è dunque pronto ad ospitare la nona edizione dell'Ameria festival, in programma da venerdì fino al 5 novembre con 12 eventi teatrali e musicali. Sul palco si alterneranno attori di prosa e cabaret, grandi complessi musicali, commedie esilaranti e rivisitazioni dantesche. "Vera novità per il Festival - conclude Romagnoli - la serata finale di musica leggera, dedicata alle indimenticabili melodie romagnole di Raoul Casadei". (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie