Umbria
  • Cortile Francesco, "successo di pubblico segno di normalità"

Cortile Francesco, "successo di pubblico segno di normalità"

"Incontro fra credenti e non per costruire un mondo migliore"

(ANSA) - ASSISI (PERUGIA), 20 SET - "Buona affluenza" alla settima edizione del Cortile di Francesco - ad Assisi dal 17 al 19 settembre - nonostante la partecipazione limitata ai possessori di Green pass.
    "Un successo per tutta la comunità civile e religiosa vedere la risposta e l'entusiasmo del pubblico ad Assisi, segno, questo, di speranza e ripresa alla 'normalità'", sottolinea una nota del Sacro convento di Assisi, che ha organizzato l'iniziativa insieme ad Oicos Riflessioni.
    Un evento che ha riscosso consensi partendo proprio dal tema della "Speranza", approfondito da oltre 70 relatori in 22 incontri. "Ringrazio tutti coloro - ha affermato il custode del Sacro convento di Assisi, fra Marco Moroni - che in modi diversi hanno fatto sì che questa edizione potesse avvenire in larghissima parte in presenza. Non lo immaginavamo, lo speravamo, proprio quando abbiamo cominciato a pensare il Cortile di quest'anno e quando ci siamo detti che il tema poteva essere speranza, quando eravamo ancora in lockdown, quando ad Assisi c'erano solo i frati e i collaboratori. Era una sfida, pensare si potesse realizzare, ma abbiamo detto: ci proviamo, sicuramente si potrà fare in presenza".
    "Credenti e non credenti - conclude la nota - si sono incontrati per costruire un mondo migliore". E' possibile rivedere l'intero evento sul sito cortiledifrancesco.it . (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie