Vescovo Terni incontra lavoratori Treofan

"Tutta la comunità avverte la gravità della situazione" dice

(ANSA) - TERNI, 21 DIC - "Tutta la comunità cristiana della diocesi avverte la gravità di questa situazione e paventa conseguenze umane e sociali dolorosissime per famiglie, uomini, donne e bambini di tutta la comunità ternana. Vogliamo esprimere la speranza che si possono ancora trovare soluzioni che abbiano come priorità le persone, che hanno contribuito negli anni allo sviluppo e al prestigio dell'azienda e della chimica in questo territorio": lo ha detto il vescovo di Terni, monsignor Giuseppe Piemontese, incontrando presso il polo chimico della Polymer i lavoratori della Treofan.
    Il presule - spiega una nota - ha portato la solidarietà e vicinanza della comunità ecclesiale e dialogato con i lavoratori presenti sulla situazione attuale della vertenza, delle implicazioni sociali ed economiche che si prospettano con il licenziamento di 140 lavoratori.
    "Spero - ha detto monsignor Piemontese - che si possa quanto prima aprire un dialogo costruttivo tra le parti interessate che favorisca l'avvicinamento delle posizioni verso l'attenzione alla persona, al bene comune, alla dignità del lavoro e dei lavoratori". (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie