Minoranza Regione chiede monitoraggio pazienti post Covid

Chiesto a Giunta se è stato attivato monitoraggio

(ANSA) - PERUGIA, 21 DIC - "La Giunta regionale spieghi se è stato attivato un monitoraggio sulle condizioni di salute dei pazienti post - Covid, in particolare con postumi a breve, medio e lungo termine, e se intende attivare protocolli, percorsi, strutture e servizi dedicati": lo chiede un'interrogazione, di cui è primo firmatario il capogruppo Pd all'Assemblea legislativa, Tommaso Bori, sottoscritta da tutti i consiglieri di minoranza, Simona Meloni, Michele Bettarelli, Donatella Porzi e Fabio Paparelli (Pd), Thomas De Luca (M5s), Andrea Fora (Patto civico) e Vincenzo Bianconi (misto).
    Nell'atto ispettivo, Bori spiega che "gli approfondimenti svolti sui pazienti post Covid convergono nel confermare che diversi di essi presentano una persistente insufficienza respiratoria cronica, esiti fibrotici e bolle distrofiche, rendendo dunque necessario un attento follow-up e il loro inserimento in adeguati programmi di riabilitazione polmonare".
    "A seguito di tali accertamenti - aggiunge - è emerso che alcuni pazienti negativizzati al virus, che hanno avuto un decorso più grave della malattia, a causa dei problemi riscontrabili dopo la fase acuta possono avere bisogno addirittura di somministrazione cronica di ossigeno a domicilio o terapie farmacologiche specifiche. Oltre ai sintomi respiratori un aspetto da non sottovalutare sono la depressione e, in generale, i risvolti psicologici della malattia, poiché chi è stato ricoverato ha vissuto un'esperienza dolorosa sia dal punto di vista fisico che mentale. Il ritorno alla vita di tutti i giorni può essere un'impresa ardua, per questo è necessario porre l'accento sull'assistenza psicologica fornita ai pazienti". (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie