Boccia, Umbria tra regioni più sicure

Per ministro "dimostra che si può convivere con Covid"

(ANSA) - PERUGIA, 13 LUG - "L'Umbria è tra le regioni più sicure d'Italia e sta dimostrando che si può convivere con il Covid, facendo le stesse cose di prima ma in modo diverso. È evidente una ripartenza, con l'arrivo anche dei turisti, ma non ci sfuggono problemi in generale ai servizi e alle attività commerciali. Ci sono settori che avranno attenzione da parte del governo": così il ministro per gli Affari regionali e le Autonomie, Francesco Boccia, durante l'incontro con i giornalisti e affiancato dalla presidente della Regione Umbria, Donatella Tesei, nel Salone D'Onore di Palazzo Donini, a Perugia.
    "Abbiamo vissuto giornate e nottate drammatiche - ha ricordato Boccia - proteggendo salute e vita nel miglior modo possibile, tutti insieme, dal governo alle Regioni". Anche con l'Umbria e, come ha sottolineato il ministro, in un clima di "leale collaborazione". "Ora abbiamo il dovere di mantenere la guardia alta ma dando anche delle risposte" ha aggiunto. (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie