Da Sagra umbra omaggio a Beethoven

Concerti a settembre sul tema "Ludwig l'indispensabile

(ANSA) - PERUGIA, 25 GIU - "Ludwig l'indispensabile. La libertà sopra ogni cosa" è il tema della 75/a edizione della Sagra musicale umbra, rassegna di genere sacro più antica d'Italia, si terrà dal 3 al 13 settembre a Perugia, Spoleto e Norcia. Dopo il periodo di chiusura dell'attività concertistica dovuto al lockdown da Covid-19, la Fondazione Perugia musica classica ha ora annunciato che si terrà anche quest'anno pur se condizionata dalle regole di sicurezza anti contagio.
    Il filo conduttore di quest'edizione sarà quindi un omaggio a Ludwig van Beethoven, in particolare attraverso l'esecuzione integrale delle 32 Sonate per pianoforte eseguite da Filippo Gamba (progetto in 10 parti), ma anche con altri concerti di grande interesse.
    Il festival valorizzerà soprattutto i musicisti locali, in particolare saranno protagonisti l'Orchestra da Camera di Perugia con 4 concerti e Marco Scolastra, con un progetto dal titolo 'The young Beethoven' che oltre al pianista avrà come protagonista la voce narrante di Sandro Cappelletto. Due concerti (Trio Chagall e Quartetto Henao) sono inoltre inseriti in un progetto nazionale dal titolo "Musica con Vista".
    La Sagra musicale umbra celebrerà così, come afferma il direttore artistico Enrico Bronzi, "la ricorrenza musicale più importante dell'anno, i 250 anni dalla nascita di uno dei compositori più amati di sempre". (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie