L'Umbria sigla una collaborazione con l'Ermitage

Per lavoro comune su storia arte, archeologia, arti applicate

(ANSA) - PERUGIA, 11 GIU - Un programma di collaborazione, da attuare attraverso specifici progetti approvati di volta in volta, su particolari ambiti di interesse e di studio che vanno dalla storia dell'arte, dell'archeologia, delle arti applicate, dell'eredità culturale e della museologia, fino alla didattica e comunicazione, alla conservazione, al restauro e alla valorizzazione: nasce su queste basi l'accordo di collaborazione culturale siglato tra il museo Ermitage di San Pietroburgo, la Regione Umbria, la Galleria nazionale, il Comune di Perugia e la Fondazione Cassa di risparmio.
    Alla base c'è il desiderio di tutti i firmatari, di adoperarsi in ogni modo "per un rilancio di arte e cultura" e in particolare "per favorire lo studio, la ricerca e la massima diffusione della conoscenza dell'eredità culturale, legata al complesso dei patrimoni storici, artistici e culturali conservati presso l'Ermitage e al complesso delle Istituzioni museali, culturali e delle aree archeologiche di Perugia e dell'Umbria". (ANSA).
   

    RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

    Video ANSA


    Vai al Canale: ANSA2030
    Vai alla rubrica: Pianeta Camere



    Modifica consenso Cookie