Latini, su Ast ci sia coesione

Sindaco Terni chiede "massima trasparenza" in tutti passaggi

(ANSA) - TERNI, 28 MAG - "In questi mesi che ci separano dalla decisione finale, mi auguro che ci sia coesione e partecipazione nella massima trasparenza in tutti i complessi passaggi che porteranno all'esito di questo nuovo capitolo della lunghissima storia delle acciaierie ternane, che meritano la massima considerazione e il massimo rispetto": lo ha detto il sindaco di Terni Leonardo Latini nel corso della call sulla situazione dell'Ast convocata dal ministero dello Sviluppo economico.
    "Le recenti decisioni di TK sul sito ternano - ha spiegato Latini - hanno destato notevole preoccupazione in città, sia tra le istituzioni che a livello sindacale: una preoccupazione che, possiamo dire oggi, riguarda le modalità e le tempistiche della complessa operazione di ricerca partner o di vendita, e poi l'esito finale per come esso influirà sul futuro dell'azienda e quindi anche su quello dei lavoratori e dell'economia cittadina". (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie