Camera commercio Terni in aiuto a pmi

Varato anche un bando per prestiti fino a 80 mila euro

(ANSA) - TERNI, 20 APR - Lavori in via telematica anche per la Camera di commercio di Terni che, nell'ultima riunione di giunta camerale, ha messo a punto parte delle azioni strategiche che si appresta a varare per aiutare le piccole e medio imprese della provincia ad affrontare l'emergenza coronavirus.
    La prima azione guarda alla crisi di liquidità: con un intervento straordinario l'ente camerale ha varato un bando, aperto fino al 31 luglio, per la concessione di contributi alle micro e piccole imprese in abbattimento del Taeg per i finanziamenti volti a sopperire ad esigenze di liquidità.
    Gli imprenditori potranno prendere in prestito fino a 80 mila euro praticamente senza pagare interessi, per un totale di 200 mila euro messi a disposizione delle 11 mila imprese costrette alla chiusura per effetto dei decreti governativi.
    La seconda azione riguarda il rinnovato sostegno alle imprese sotto forma di servizi, mai interrotti e anzi aumentati

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie