Rubate maglie da museo Perugia calcio

Lo denuncia la società parlando di "ignobili azioni"

Due maglie da gioco risalenti agli anni '70 sono state sottratte "recentemente" dal museo del Perugia calcio. A dare notizia del furto "con grande rammarico ed enorme dispiacere" la società nel proprio sito, parlando di "ignobili azioni".
    Il Perugia "intende stigmatizzare tali vili atti perpetrati a danno del club, dei tifosi proprietari dei stessi cimeli e di tutta la famiglia biancorossa". Sono già state informate dell'accaduto le autorità "per individuare i responsabili a tutela propria e dei proprietari delle maglie".
    Il club presieduto da Massimiliano Santopadre, impegnato nel campionato di serie B, ha anche voluto lanciare un appello.
    "Preghiamo - afferma la società in una nota - chiunque fosse in possesso di informazioni utili ai fini delle indagini, di rivolgersi alle autorità". (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere