Da Ternana reclamo contro stop ds Leone

'Squalificato' fino al 30 novembre per offese ad arbitri

La Ternana Calcio (serie C, girone C) ha deciso di inoltrare reclamo contro l'inibizione di un mese inflitta al proprio direttore sportivo, Luca Leone, a seguito della condotta tenuta a margine della partita di Vibo Valentia di domenica.
    Il ds, che dovrà corrispondere anche una sanzione di 1.000 euro, è stato 'squalificato' fino al 30 novembre dal giudice sportivo per aver assunto un "comportamento reiteratamente offensivo verso la terna arbitrale". "Riteniamo eccessiva la punizione - commenta il vice presidente della Ternana, Paolo Tagliavento - anche perché, nel corso di una gara, così come in un momento particolare del campionato, può accadere di vivere gli eventi con un po' di tensione, soprattutto quando tutti, società e tifosi in primis, si aspettano di continuare la striscia positiva di inizio campionato che si è invece interrotta nelle gare con L'Avellino e la Vibonese".
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere