Berlusconi cioccolatiere a Eurochocolate

"Ho fatto 22 lavori, questo è 23/o" sorride leader FI

Silvio Berlusconi si improvvisa cioccolatiere. E' successo a Perugia dove il leader di Forza Italia si è cimentato, con il sindaco Andrea Romizi, anche lui Fi, in uno degli stand del centro allestiti in occasione di Eurochocolate.
    Berlusconi si trova nel capoluogo umbro per le iniziative in vista delle elezioni regionali. Accompagnato dall'organizzatore di Eurochocolate Eugenio Guarducci ha raggiunto uno stand in piazza Matteotti. A lui e al sindaco è stato consegnato un sac a poche, un sacchetto con all'interno la cioccolata fluida (fondente per Berlusconi). Entrambi hanno quindi accuratamente riempito gli stampi a forma di bottone, il 'simbolo' dell'edizione 2019 di Eurochocolate, indossando i grembiuli appositamente creati per la manifestazione. "Prima di fare quello che ho fatto, l'imprenditore, - ha detto Berlusconi - ho cambiato 22 lavori per cercare qualcosa che mi piacesse. Con questo sono 23".
    In diversi vedendo Berlusconi si sono fermati agli stand, facendosi poi dei selfie con lui.
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA